Orgia: questa parola che nel linguaggio odierno rappresenta una precisa pratica di sesso di gruppo ha origine molto antica. Questa dicitura proviene infatti direttamente dal mondo greco e romano che, insieme al suo sinonimo baccanale, anch’esso sopraggiunto fino ai nostri giorni, indicava riti e feste in onore delle divinità Dioniso e Bacco. Ovviamente erano feste, orge per l’appunto, note proprio per la licenziosità e sfrenatezza che le caratterizzavano soprattutto dal lato sessuale della cosa. Alcune fonti indicano le origini di questa parola in epoca anteriore ai greci dove la parola indoeuropea originaria uerg indicava dei riti propiziatori della Dea Madre ovvero la Terra.

Tuttavia, non sei certo qui per leggere un trattato semantico ma questa introduzione per comunicare che dietro questa parola c’è una vera e propria cultura antica che attraversando i secoli è arrivata fino ai giorni nostri. Ad oggi una delle pratiche sessuali più divertenti sono proprio le orge amatoriali che possono essere di tanti tipi.

Le orge amatoriali: là dove tutto può succedere

Aggiungere al sesso quell’elemento di imprevisto e il pizzico di rischio è tipico delle orge. Se quelle più comuni sono le orge in casa tra amici non è detto che questa situazione non si venga a creare in posti più strani.

Se sei un frequentatore di club privè o altri luoghi dalla dubbia moralità sai bene di cosa parlo: la frequentazione di taluni posti può facilmente catapultarti in un imprevisto, quanto piacevole, orgia party.

Superare i propri limiti: partecipare con la moglie in un’orgia

Chi non è pratico della situazione orgiastica potrebbe sentirsi frenato dall’imbarazzo. Il confronto delle proprie doti con altri partecipanti o il vedere la propria moglie o compagna nel mezzo di un orgia in discoteca o un orgia in spiaggia potrebbe essere, all’inizio, un po’ strano.

Credimi è solo una sensazione passeggera, che forse sentirai solo alla tua prima partecipazione a una video orgia amatoriale. Datti solo il tempo di realizzare che sei con diverse donne calde e vogliose a disposizione che ogni freno inibitorio volerà via come una foglia di fico nel vento, lasciandoti nudo e pronto all’azione.

C’è la giusta orgia per tutti

Ognuno di noi ha gusti e pratiche sessuali diversi e/o preferiti e proprio le orge possono consentire di realizzarli contemporaneamente. Se fossi un amante del sesso saffico potresti sublimare il tuo sogno trovandoti in un orgia di lesbiche magari come unico uomo della situazione. Oppure se hai gusti più estremi e la tua passione sono i transessuali, potrebbe essere davvero incredibile partecipare ad un orgia trans dove magari i ruoli si invertono e cambiano in continuazione.

Le video orge dei nostri giorni

Come nel passato le orge venivano rappresentate su affreschi e dipinti oggi grazie a telecamere o anche solo un comune smartphone è ben facile realizzare dei filmini amatoriali di orge. Dare uno sguardo a questo tipo di filmati ti può anche aiutare a sconfiggere quel leggero imbarazzo della partecipazione alla tua prima orgia in quanto ti sarai ben fatto l’idea di cosa aspettarti.

Filmare una video orgia tra amici magari in posti come in piscina o in palestra può veramente essere eccitante oltre che immortalare le gesta e le performance dei partecipanti. Video da vedere e rivedere e condividere sul web per tenere sempre viva l’esperienza vissuta. Per questo molte persone amano fare dei video amatoriali di orge di ogni tipo.

Le orge amatoriali italiane di PornoVero

Qui su pornovero.com non potevamo certo dimenticarci di questa antica ma sempre attuale, pratica di sesso di gruppo. Puoi trovare nella nostra sezione dedicata le migliori orge amatoriali italiane. Tutti video reali ripresi dai protagonisti che sono persone comuni come te.

Come sempre su Porno Vero Solo Vero Amatoriale Italiano puoi trovare i video che appagano la tua voglia e che ti proiettano nel mondo magico delle orge amatoriali italiane.